Cos'è "Formula Lavoro"

Cos'è "Formula Lavoro"

 

 DOCUMENTO AGGIORNATO

Roma 2014-03-22

 

"Formula lavoro" è a tutti gli effetti un "patto" che stabiliamo tra le persone che intendono avvalersi dello spirito di gruppo (Circoli di Qualità) e del proprio investimento personale (corso di formazione) al fine di un orientamento e/o inserimento in Associazione.

In poche parole offriamo a giovani laureati la formazione specifica informale, non formale e formale (in misura variabile) finalizzata allo sviluppo di conoscenze e competenze da utilizzare in ambito associativo.

L'iniziativa è rivolta in modo esclusivo a chi abbia intenzione di lavorare come libero professionista, e non come lavoratore subordinato. Pertanto al fine di concretizzare la lettera di incarico, bisognerà in modo necessario ed tendenziale aprire P.IVA e fatturare (altrimenti si pagano maggiori imposte statali: invece del 5% del Regime De Minimi paghereste il 22% del contratto!!).

A tal fine, le associazioni propongono, qualora se ne verifichi l'esigenza da parte del Candidato, il supporto tecnico di commericialisti Caf, qualificati/accreditati, di fiducia e convenzionati.

Tuttavia al fine di comprendere nella forma e nella sostanza le parole sin qui evidenziate, è bene scandire passo dopo passo le fasi e le intenzioni della nostra proposta.

 

- Obiettivo della Formula:

1) Orientamento, formazione e inserimento nei servizi dell'Associazione di Promozione Sociale "Il Cenacolo" e/o in quella di Volontariato "Il Consiglio dei Bamboccioni".

 

2) Iscrizione negli appositi "registri dei volontari".

 

Mi scuso in anticipo per la "selettività" nei requisiti e nei vicoli della presente proposta che è stata dettata dalla volontà personale di "investire in giovani competenti", riducendo tutti quelli che storicamente sono stati "rischi" per la buona riuscita dell'iniziativa, come anche dal "recente scioglimento" di uno dei Circoli di Qualità..

Pertanto all' "assunzione delle responsabilità" dei candidati, deve corrispondere l'adozione di un setting preciso e funzionale, che punti necessariamente alla riuscita dell'iniziativa, come pure l'assunzione dei doveri contratti da parte della Presidenza delle Associazioni.

 

 

CORSO DI FORMAZIONE DEL COMPORTAMENTO

 

Il Corso di Formazione del Comportamento punta a formare gruppi sociali aventi l'obiettivo di produrre una conoscenza organizzata e di qualità.

Chi accede e condivide il programma, mira a un apprendimento continuo e ha consapevolezza delle proprie conoscenze nei limiti e nei punti di forza, delle opportunità e delle possibilità realizza-attive per/con il gruppo di lavoro.

All’interno del gruppo non esiste una gerarchia esplicita, i ruoli vengono assunti in base alle competenze ed ai bisogni degli individui che sono guidati in modo “partecipato ed assistito” da un consulente al raggiungimento di determinati risultati.

Chi entra in questo tipo di organizzazione mira a un modello di condivisione; non esistono spazi privati o individuali, in quanto tutti condividono tutto. Il fine ultimo è il miglioramento collettivo: chi ha conoscenza e la tiene per sé è, per noi, come se non l'avesse.

È questa una concezione di gruppo di lavoro a cui aspiriamo, che si differenzia notevolmente dalle società di tipo “individualistico”, come anche dai corsi di formazione che si trovano generalmente nel mercato, perché assume in se un metodo costruttivista che punta ad una conoscenza da costruire insieme e rappresenta un modo di studiare, vivere e lavorare.

 

Sintesi delle Caratteristiche di "Formula Lavoro"

 - Team Requisiti Target: massimo 7-8 giovani laureati, iscritti già nei propri ordini professioanli, nelle scienze umane e/o sociali (educatori, psicologi, assistenti sociali, cultori delle materie, avvocati, medici, etc.) con età sotto ai 35 anni (obbligatorio) che abbiano intenzione di "collaborare" in termini associativi alla realizzazione di servizi da offrire al territorio. 

 

- Costituzione di un Circolo di Qualità: Gruppo di lavoro che si incontra in un "setting altamente strutturato" che si forma attraverso lavoro per obiettivi (metodologia del Goal Setting) presso le sedi Associative.

 

- Tempo e disponibilità: I partecipanti concedono, a firma di un Regolamento Interno, la disponibilità obbligatoria di 3 giorni a settimana nei seguenti probabili giorni: Lunedì, Mercoledì, Venerdì

 

- Obiettivo Didattico: acquisizione delle conoscenze e delle competenze spendibili a livello Associativo (servizi territoriali) e Territoriale (mercato del lavoro) attraverso processi di apprendimento non formali, formali e informali. 

 

- Milestones: Organizzazione di seminari tematici e/o convegni di presentazione di servizi e/o ricerche svolte. 

 

- Attestato di frequenza alla fine del corso per un totale di 200 ore di formazione del comportamento

"PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE"

 

Il Corso di Formazione in modalità "partecipata ed assistita" dal Responsabile del Corso, ha durata di circa 200 ore e si compone di lezioni frontali, attività di Ricerca, Studio Individuale e discussione in gruppo. Il programma in linea di massima potrà subire delle variazioni sulla base delle indicazione del responsabile del corso.

 

Questi di seguito, tra gli Argomenti Trattati durante gli incontri di gruppo:

  • Apertura lavori: la condizione adolescenziale/adulta e Profilo di “esperti in politiche giovanili”
  • Seminario: Educa -azione alla partecipazione, senso iniziativa e all’auto-imprenditorialità
  • “Il Cenacolo” e “Il Consiglio “ tra Associazionismo e Politiche Giovanili”.
  • Introduzione alle Politiche Giovanili: Leggi nazionali e Europee
  • L’evoluzione delle Politiche Giovanili: Leggi Regionali e Politica Locale
  • Unione Europea, Governi ed Enti Locali
  • Regione Lazio: Istruzione, Formazione, Politiche Giovanili
  • Provincia di Roma: Piano Locale Giovani, Periferia Metropolitana, Forum Giovani Associazioni
  • Comune di Roma: Piano Locale Giovani Città Metropolitana
  • Dalla Pratica alla Teoria: Esperienze sul Piano Locale Giovani Provincia Torino e Vicenza

 

Questi di seguito, tra le Ricerche in Aula durante gli incontri di gruppo:

  • Carta dei Servizi Municipali.
  • Mappatura Municipale e i Piani di Zona locale
  • Organizzazione Comune di Roma
  • Organizzazione Provincia di Roma
  • Organizzazione Regione Lazio
  • Organizzazione Strutture scolastiche

 

Questi di seguito, tra le Ricerche Individuali discusse durante gli incontri di gruppo:

  • Ricerche Aree Tematiche in tema di Adolescenza: Scuola, famiglia, lavoro, socializzazione, orientamento.
  • Report e analisi varie
  • Apporto individuale al lavoro di gruppo

 

"STAGE FREE" IN ASSOCIAZIONE

 

I giovani professionisti, in forma di singolo individuale e/o di team di lavoro, dedicheranno del loro tempo/energie in forma gratuita, coordinata ed assistita presso le sedi Associative al fine di pensare, costruire e/o realizzare servizi già esistenti oppure in fase di progettazione.

 

- Obiettivo "Stage Free": organizzazione ed implementazione di servizi gratuiti da offrire alla comunità locale e/o all'Associazione.

 

- Tempo e disponibilità: almeno un giorno a settimana (Tot. 6 ore/settimana) presso l'Associazione (mattina o pomeriggio)

 

A tal proposito all'interno delle associazioni sono presenti: un registro Servizi (costo di 50 Euro/anni), un registro volontari (Gratuito) e un registro associati.

"LAVORO"

 

I partecipanti al gruppo di lavoro saranno impiegati direttamente in prima persona, questa volta in modalità retribuita per mezzo di lettere di incarico, nei progetti già attivi all'interno delle Associazioni. I progetti, che si rivolgono in modo esclusico alle scuole (Medie e Superiori) presenti sul territorio del Comune di Roma, hanno al proprio interno servizi legati all'educazione civica (Politiche giovanili) oppure servizi riguardanti allo sviluppo delle abilità dei giovani (Politiche Educative) quali per esempio: il metodo di studio, la didattica orientativa, l'ascolto psicologico dei ragazzi o delle famiglie o dei docenti, laboratori di gruppi di promozione sociale, lab. di musicoterapia e Origami, etc.

I servizi verranno attivati sulla base delle richieste inoltrate dalla stesse scuole e dalle caratteristiche del gruppo di lavoro.

   

 

 Costi e Ricavi di "Formula Lavoro"

 

 

Il Corso di Formazione (circa 200 ore) è a pagamento diretto e anticipato del candidato  (Possibile la Rateizzazione in due parti). Ha un costo di 500 € e deve essere inteso come fonte di investimento personale del singolo candidato nell'Associazione e nei lavori svolto nei gruppi.

L'attività di Stage è resa in modo libera, volontaria e gratuita.

Conclusa la formazione del comportamento, l'intero Patto "Formula lavoro" sarà portato a termine con la stipula di singole lettere di incarico Lavorativo per un corrispettivo totale lordo di circa + 1.200 €  (circa 30 €/h) per la realizzazione di servizi reali e concreti dell'associazione per ogni candidato (Corrispettivo garantito).

Pertanto, in sintesi, a fronte di un investimento in "formazione del comportamento" (- 500 € pagati in modo anticipato), e di una sua partecipazione in Associazione ("Free Stage") gratuita, il candidato dovrà svolgere un lavoro all'interno di uno o più progetti delle Associazioni fatturando un totale lordo di circa 1.200 €.

 

Modulo di Contatto solo per realizzare la FAQ dell'iniziativa

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679

Faq dell'iniziativa

 

Invio del proprio Curriculum Vitae presso il successivo indirizzo email:

 

 formulalavoro@gmail.com

 

NB. Tale invio serve solamente alla registrazione presso il giorno di presentazione ufficiale.

Tale invio e la data di invio serviranno a indicare la sola partecipazione all'ora e nella sede stabilità.

Non ci saranno risposte di alcun genere sulla presente email.

 

NB. Per chiunque richieda semplici informazioni, deve compitare il modulo di contatto di cui sopra ed attendere l'avvenuta risposta nella FAQ che sarà aggiornata di volta in volta.

Incontro di Presentazione / Selezione dell'iniziativa

 

 ATTENZIONE AGGIORNAMENTO MODALITA' DI SELEZIONE

Roma 2014-05-15

 

--> Venerdi 16 MAGGIO l'incontro di presentazione della proposta è alle ore 9:00 con fine alle ore 10:45.

--> Venerdi 23 MAGGIO l'incontro di presentazione della proposta è alle ore 9:00 con fine alle ore 10:45.

--> Venerdi 30 MAGGIO l'incontro di presentazione della proposta è alle ore 9:00 con fine alle ore 10:45.

--> Venerdi 6 GIUGNO l'incontro di presentazione della proposta è alle ore 9:00 con fine alle ore 10:45.

 

 

Naturalmente i posti disponibili sono contati

(fino al raggiungimento del numero atteso per costituire il Gruppo di Lavoro),

pertanto chi prima arriva e prima avrà la possibilità eventualmente di essere selezionato!!

 

I posti disponibili fino ad esaurimento sono 7-8 professionisti di varie Discipline: Psicologo, Counselor, Assistente Sociale, Educatore Professionale, Sociologo, Medico, Atipici, Cultori di Materie umanistiche.  

 

I candidati seriamente motivati a spendersi per l'Associazione sono invitati a presentarsi in zona Municipio III (Ex IV) per un incontro di presentazione e selezione presso la Sede Associativa sita in Via Dina Galli adiacente agli ambulatori della ASLRMA.

La sede dell’Associazione si trova: salendo la rampa d’accesso per la ASL RMA, ci si trova dinnanzi ad un grande cancello/grata di ferro. Girate a Sinistra, seguite il corridoio per 5 metri e troverete a sinistra una porta a vetri. Sulla destra in corrispondenza troverete invece il reparto “Vaccinazioni dei Bambini”.

 

VINCOLI DI ACCESSSO DEI CANDIDATI

 

- Si astengano coloro che hanno dubbi di qualsiasi genere, e in particolare dubbi relativi alla propria disponibilità di tempo e di energie.

- Si astengano coloro che non possiedono rigorosamente i requisiti di tempo e volontà di cui sopra.

- Si astengano coloro che non hanno fiducia nel patto e/o nelle modalità di svolgimento delle iniziative.

- Si astengano chi cerca lavoro subordinato.

- il Setting di norma non è modificabile.

- Si astenga chi pensa che durante lo "studio a casa" ci si possa occupare di altro. Ci sono delle consegne da rispettare e concordare.

- Si astenga chi non condivide la mission e l'operatività delle Associazioni.

- Si astenga chi non possiede una prospettiva a medio e lungo termine.

- Si astenga chi non possiede budget personale di avvio per pagarsi il corso (dispiace ma è conditio sinequa non, si possono auspicare forme dilazionate in due parti).

- Si astengano i pendolari.

- Si astengano coloro che non hanno domicilio e/o residenza in prossimità della sede Associativa e sarebbero costretti a viaggi nauseanti anche nelle ore serali.

- Chi coltiva prospettive con Cooperative Sociali denigranti e sfruttanti i giovani.

- Chi non si documenta circa le informazioni inserite nei siti internet.

Stipula del Patto "Formula Lavoro" ed start up "Circolo di Qualità"

Successiva alle date di selezione i candidati verranno immediatamente contattati al fine di stipulare il Patto/lettera d'incarico, e così incominciare i lavori.

Nb: La violazione di quanto affermato in tale sito così come anche nel Patto/Contratto da parte di entrambe i contraenti, rende nullo lo stesso, senza la possibilità di restituzione del proprio investimento in formazione.

Le fasi di Formazione, stage e di lavoro debbono essere viste in consecutio.

Nel caso in cui il candidato decida in corso d'opera di abbandonare e/o di violare il patto nulla sarà restituito al candidato, se non la sola frequentazione del Corso di Formazione del Comportamento.